10 luoghi da visitare a Muro Lucano

Anche se ti fermerai solo alcuni giorni a Muro Lucano, non potrai fare a meno di visitare le principali attrazioni del paese. (a cura di Chiara Ponte)

Attività culturali: presentazione libri

I libri e gli autori che hanno presentato e presentano le loro opere presso UNITRE Muro Lucano

Orario delle lezioni e attività culturali

Le nostre attività associative e culturali, corsi, convegni, viaggi culturali e tanto altro...

Premio Internazionale di poesia e racconti brevi San Gerardo Maiella

Premio di poesia in lingua italiana, vernacolo e racconti brevi. Scadenza annuale 31 marzo. Visita il sito dedicato http://premiosgm.blogspot.it

venerdì 23 dicembre 2016

Buon Natale e Felice 2017 da Unitre di Muro Lucano


Share:

martedì 13 dicembre 2016

Regolamento 2017 - Premio Internazionale di poesia SAN GERARDO MAIELLA - scadenza 31 marzo 2017



Regolamento 2017

Premio Internazionale di poesia SAN GERARDO MAIELLA



Regolamento 2017 [PDF]

Scheda di partecipazione 2017 [PDF]


versione online

scadenza inoltro elaborati: 31 marzo 2017.- 
Share:

sabato 29 ottobre 2016

L'UNITRE di Muro Lucano è lieta di invitarvi all'inaugurazione dell' ottavo anno accademico, il giorno 5 novembre alle ore 17,30

Carissimi tutti,
L'UNITRE di Muro Lucano è lieta di invitarvi all'inaugurazione dell' ottavo anno accademico, il  giorno 5 novembre alle ore 17,30 presso il Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo soccorso, in Piazza San Marco.
Vi aspettiamo.

Share:

giovedì 27 ottobre 2016

Sabato 5 Novembre - Inaugurazione VIII Anno Accademico - Ore 17.30 - con il prof. Francesco Tornatore

Sabato 5 Novembre
Inaugurazione VIII Anno Accademico Unitre di Muro Lucano- Ore 17.30
Salone delle Feste della Società Operaia
Muro Lucano
Presentazione del libro "Ecco Perchè..."


Titolo «Ecco perché...». Bibliografia degli scritti di Pio La Torre
Autore Tornatore Francesco
Prezzo
Sconto -5% € 19,00
(Prezzo di copertina € 20,00)

Dati 2016, 512 p., brossura
Editore Istituto Poligrafico Europeo  (collana Ist. Gramsci Siciliano. Saggi)

"Ecco perché..." è una raccolta di titoli: degli autografi, degli articoli di stampa, degli atti parlamentari che, in forma diretta o indiretta, riportano le idee e le posizioni assunte da Pio La Torre. Si tratta di una elencazione (con sintesi dei contenuti), il più possibile completa ed esatta, dei luoghi dove rintracciare gli atti scritti e pubblici dell'elaborazione politica che appartiene a La Torre: i numerosi rivoli da seguire pazientemente per ricomporla e confrontarsi con essa. Attraverso l'analisi di tutte le sue battaglie si può superare ogni visione parziale e scrutare l'intero cammino di una straordinaria figura di leader popolare e istituzionale. Un grande palermitano. "Con la scrittura, La Torre ha avuto un rapporto intenso e continuo. Le riflessioni affidate alla carta stampata erano la via per un chiarimento a se stesso e agli altri del senso di un progetto, il risvolto meditativo di risoluzioni operative, lo strumento di persuasione e di creazione di un consenso intellettuale. Siamo certi che se fosse vissuto in epoca di tweet mattutini, meridiani e serotini la sua politica ne avrebbe sofferto molto." (Dalla prefazione di Salvatore Nicosia)
Chi ha comprato questo libro è interessato anche

Share:

martedì 25 ottobre 2016

GITA UNITRE e FIDAS a CASERTA Domenica 20 Novembre 2016

GITA UNITRE e  FIDAS
a CASERTA

Domenica 20 Novembre 2016

PROGRAMMA:

Ore 6.00 partenza da Muro Lucano, bivio di Via Roma
Ore 9.00 visita guidata della Reggia di Caserta
(appartamenti storici, parco e giardino inglese)

Ore 13.30  pranzo presso l’osteria “La tana del lupo”
(Menu: pennette ai denti di lupo, maialino al forno, patate al forno,
sfogliatella napoletana, acqua, vino)

Ore 15.30 passeggiata a Caserta vecchia
visita del Duomo, del castello, del borgo medievale
Ore 18.30  partenza per Muro Lucano

Costo  50  euro
La quota include autobus, pranzo, guida turistica, noleggio auricolari (2 euro),  biglietto di ingresso alla Reggia (12 euro), navetta per il parco della Reggia (2.50 euro).

Pre informazioni e prenotazioni  330355033 Cosimo Ponte
Share:

giovedì 29 settembre 2016

martedì 13 settembre 2016

GITA UNITRE E FIDAS A BARI DOMENICA 2 OTTOBRE 2016

GITA UNITRE E FIDAS A BARI DOMENICA 2 OTTOBRE 2016

Ore 6 partenza da Muro Lucano, bivio di via Roma

Ore 9 circa arrivo a Bari

Ore 9.30, inizio della visita guidata:
-Pinacoteca Metropolitana
-Palazzo dell’Acquedotto Pugliese
-breve giro nel quartiere murattiano, e all’esterno Teatro Petruzzelli, Palazzo dei Magazzini Mincuzzi e Palazzo Fizzarotti (con facciata in stile veneziano)
-castello normanno-svevo

Ore 13-14
pausa pranzo (pranzo a sacco o pranzo libero, a carico dei partecipanti)
-Centro storico “Bari vecchia”
-Basilica di San Nicola
-Cattedrale di San Sabino Al termine,

Ore 17,30 circa, tempo libero

Ore 18,30 partenza per Muro Lucano

Il costo della gita è 20 euro Comprende autobus, guida turistica, biglietti di ingresso

Per informazioni 330355033 Cosimo Ponte
Share:

lunedì 12 settembre 2016

Ottobre 2016 - L'unitre è pronta per il nuovo anno accademico - 2016/2017

Ad ottobre riapre l’UNITRE di MURO LUCANO

associazione che si occupa di diffusione della cultura e aggregazione sociale.

I corsi previsti per l’anno accademico 2016/2017 sono

- Sociologia

- Corso di scacchi

-Pasticceria

- Dizione e recitazione

- Meteorologia

- Lingua e letteratura latina;

- Medicina generale

- Scienze agrarie;

- Ballo di gruppo

- Pilates

- Artigianato Artistico

- Scienza dell’alimentazione

- Diritto Pratico

- Psicologia

- Lingua Inglese e Spagnolo

- Letteratura Italiana.

La quota annuale(€ 40,00) consente di accedere a tutti i corsi .

Può partecipare chiunque abbia voglia di socializzare, imparare, incrementare il proprio

bagaglio culturale.

Non è richiesto alcun titolo di studio.

A partire dal 19 Settembre 2016, dalle 17.30 alle 19.30, dal lunedì al venerdì, si effettuano

le iscrizioni per il 8° anno accademico presso la segreteria sita al Palazzo della Società

Operaia di Mutuo Soccorso in Piazza San Marco.

I corsi avranno inizio il 3 Ottobre.

Per informazioni 330355033

IL PRESIDENTE

Filomena Nigro

Share:

Saluti del presidente Nazionale UNITRE per il nuovo Anno Accademico 2016-2017


Agli Associati Docenti e Studenti, Ai Volontari


           Amiche e amici carissimi,

    insieme a Voi mi appresto a iniziare il nuovo Anno Accademico 2016-2017 con la consapevolezza di avere finora percorso un cammino condiviso di pensiero e di opere e di avere goduto con Voi di quei frutti  sempre più ricchi di soddisfazione interiore, che solo può concederci un volontariato vissuto senza competizione, solidale e generoso come il nostro.
    Sarà questo l’ultimo anno del mio mandato presidenziale: nei mesi che mi restano mi impegnerò a completare quel programma per il quale mi avete eletto nella speranza di presentarmi all’Assemblea generale per il rinnovo delle cariche istituzionali dell’UNITRE con l’animo sereno per avere fatto il mio dovere.
    Questo, almeno, è nei mie voti.
    Confesso che non è stato facile, e l’opera ancora è da compiersi, traghettare un’Associazione di Promozione Sociale come la nostra, fondata sul volontariato e sulla comunicazione interpersonale e intergenerazionale, in una società scossa in questi ultimi tempi da immani tragedie e segnata dalla paura e dall’incertezza, dove quotidianamente assistiamo allo sgretolamento di intere comunità e la competizione senza limiti cancella la solidarietà umana.
    Migrazioni bibliche ci costringono a vivere una situazione cosmopolita, nell’immediatezza di una condizione storica repentinamente e senza preavviso mutata; ci troviamo  a coabitare con culture, costumi e fedi diverse senza averne elaborato i principi e le logiche. Fatichiamo a comprendere la realtà in cui viviamo: da qui un senso di smarrimento e inquieta ricerca di una soluzione radicale che risolva le nostre paure, da qui l’idea del muro, dell’argine da opporre alla deriva.
    La divisione accentua e moltiplica le divisioni: integrazione e accoglienza non sono più problemi sociali e della nostra coscienza, ma problemi da affidare alla polizia e all’esercito, in estremo a uomini forti, improvvisati demagoghi, che in una società dominata dalla paura prospettino rimedi immediati e risolutivi.
    Noi, donne e uomini dell’UNITRE, possiamo e dobbiamo opporci all’etica del rifiuto e della barriera, alimentando in noi gli anticorpi all’autoritarismo e coltivando piuttosto quella consapevolezza cosmopolita che ci aiuti a capire e interpretare le logiche delle attuali emergenze.
     Apriamoci al sociale e portiamo la nostra idea progressista e dinamica di cultura in mezzo alla gente, tonifichiamo il quotidiano con il nostro progetto di vita positivo ed ispirato sempre ad un criterio di naturalità.
    Nelle difficoltà del momento dobbiamo offrire un contributo forte per favorire il controllato processo di integrazione fra sensibilità e tradizioni le più varie, collocarci come ponte di comunicazione e apertura al diverso.
    Con gli amici dell’Esecutivo stiamo elaborando progetti da portare all’attenzione del prossimo Consiglio Nazionale, iniziative  che diano ancora più visibilità alle Sedi attraverso azioni collettive di forte impatto sociale e culturale sul territorio.
    Si prospetta un anno di grande impegno, da vivere tutti insieme come un corpo unico con entusiasmo e generosa vitalità.
     Rimarremo costantemente in contatto. L’Associazione Nazionale Vi è e Vi sarà vicina con il pensiero e con il cuore, e con i mezzi di comunicazione tradizionali e informatici: abbiamo infatti terminato di impiantare una complessa struttura mediatica su base digitale e modernizzato la Segreteria sì da offrirVi risposte e consulenze in tempi rapidissimi. Tutto senza spese, grazie al volontariato.
    Come già abbi a scriverVi, il domani per noi è ormai già qui: ci prepariamo a raccogliere insieme  le sfide del futuro, forti, al presente,  di quel valore aggiunto che l’UNITRE vanta e che la contraddistingue nel variegato arcipelago      dell’Associazionismo.
     Saluto con affetto e ringrazio i Componenti l’Esecutivo Nazionale e  i Consiglieri Nazionali, il personale della Segreteria Nazionale di corso Francia in Torino e i magnifici volontari.
    Rivolgo un pensiero particolare, interprete anche dei Vostri sentimenti, alla Presidente Onoraria Irma Maria Re.
    Abbraccio fraternamente on line  tutti gli amici delle Sedi UNITRE, che illuminano e impreziosiscono, come una costellazione il cielo, il bel territorio dell’Italia.
     Buon Anno Accademico 2016-2017!

                 Gustavo Cuccini
      Presidente Nazionale UNITRE                      
Share:

venerdì 15 luglio 2016

Invito 21 luglio 2016 ore 200p muro lucano museo archeologico

Carissimi,
La Fidas di Muro Lucano ha il piacere di invitarvi giovedì 21 luglio alle ore 20,00 presso il Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano per una serata di Magia e Poesia. Seguirà un buffet offerto dall'Associazione Fidas.
Grazie per l'attenzione.


Share:

giovedì 14 luglio 2016

25-07-2016 Momenti ed aspetti della Grande Guerra a Muro Lucano ed in Basilicata (1915-1918)

25 luglio 2016
ore 19.00
Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo soccorso di Muro Lucano

convegno 
Momenti ed aspetti della Grande Guerra a Muro Lucano ed in Basilicata (1915-1918)

Saluti

Milena Nigro (Presidente UNITRE di Muro Lucano)
Lucia Pacella (Assessore alla cultura del comune di Muro Lucano)

Relatori

Mario Mennonna (Società civile e religiosa)
Filomena Setaro (La donna nuova protagonista)
Nunzia Zampino (La letteratura lucana)

Coordinatore

Giuseppe Autunno (Direttore dei corsi dell'UNITRE di Muro Lucano)
Share:

lunedì 20 giugno 2016

Invio SPK - Potenza 24 Giugno 2016 ore 18.00 - La Camminata naturale Lucana


La Camminata Naturale Lucana e lo stile di vita "Prevenzione K" 
Il 24 giugno 2016 
Ore 18:00 
Piazzale Sanitas Via delle Medaglie Olimpiche s.n.c. Potenza 
Ingresso Libero 
Comune di Potenza
 Ore 18:00
 Saluti Pres. Unitre Basilicata e Pres. Fidas Basilicata 
Ore 18:15 
La "Camminata Naturale Lucana" (CNL) come nuova tecnica di specializzazione W.S.I.. 
Relatore: Dott. Ing. Gianmarco Parrella, Pres. 
Walking School Italia 
Ore 18:30 
Caratteristiche ossigenative della CNL sull'organismo umano. 
Relatore: Dott. Fabiano Ponte 
Ore 18:45 
Tecnica respiratoria per un'ossigenazione ottimale del nostro organismo. 
Relatore: All. Tenore Salvatore Pascale
Ore 19:00 
Salute, Benessere e Longevità. Lo stile di vita "Prevenzione K".
Relatore ed ideatore: Medico Chirurgo ed ossigenoozonoterapeuta Dott. Antonio Parrella

Share:

domenica 19 giugno 2016

Premiazione vincitori 2016

Share:

Premiazione 2016

Share:

martedì 7 giugno 2016

Invito

Premiazione Vincitori Premio Internazionale di poesia San Gerardo Maiella
Domenica 19 giugno 2016 ore 17.30
Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo Soccorso
Piazza San Marco - Muro Lucano (PZ)

Share:

Unitre Muro Lucano, chiusura anno accademico 2015-16

Chiusura anno accademico 2015-16
Unitre Muro Lucano
Share:

mercoledì 18 maggio 2016

GITA UNITRE- FIDAS GRAVINA IN PUGLIA(BA)- IRSINA(MT) 12 GIUGNO 2016

GITA UNITRE- FIDAS

GRAVINA IN PUGLIA(BA)- IRSINA(MT)

12 GIUGNO 2016



Ore 6.30 partenza da Muro Lucano
Ore 9.00 arrivo a GRAVINA, visita guidata:
-palazzo Orsini (esterno); (gli Orsini duchi di Gravina, per tre secoli furono feudatari di Muro).
-torre dell'orologio e monumento ai caduti
- Chiesa rupestre di San Michele delle Grotte, protocristiana, tra le più antiche ed interessanti nel sud Italia, a cinque navate completamente scavate nella roccia.
- Basilica Concattedrale di Santa Maria Assunta, XV° sec., uno scrigno di tesori che vanno dal XVI° al XVIII° sec.
-monumento a Papa Benedetto XIII , al secolo Pierfrancesco Orsini, il quale spesso soggiornò nel castello di Muro (essendo proprietà della sua famiglia) e probabilmente studiò presso il seminario diocesano murese. Divenuto papa nel 1724, ha donato alla nostra città il postergale con baldacchino a completamento del trono ligneo finemente intarsiato che attualmente si trova nella chiesa di S. Andrea, e 3000 ducati per il rifacimento della Cattedrale.
- Chiesa Ducale di Santa Maria del Suffragio (detta del Purgatorio, XVII sec.)- Monumento Le Quattro Fontane, Fontana settecentesca orsiniana -seicentesco Palazzo Pomarici con il Museo Fondazione Santomasi (sezione archeologica, pinacoteca con opere del 1600-1700, maioliche, arredi, armi e divise, monete, costumi d’epoca)
- Cripta di San Vito Vecchio, con affreschi del 1200, ricostruita presso il museo
- Ponte Viadotto Acquedotto , con vista sulla Gravina e sull'Habitat Rupestre
- Pianoro Madonna della Stella,
 con vista panoramica e descrizione dell’Habitat Rupestre e Necropoli

Pranzo ore 13.30 presso il ristorante “Fuoco di vino” di Irsina.
Menu :
-degustazione di formaggi locali con miele del Pollino
-arista di suino lucano con peperoni cruschi, stracciatella di arance e scaglie di pecorino
-verdure sott’olio
-frittatine
-Primo: cavatelli con cime di rape e salsiccia di antico suino nero lucano
Oppure orecchiette funghi e salsiccia di antico suino nero lucano
-secondo: costatina di antico suino nero alla brace con patate al forno
-acqua, vino, caffè



Ore 15.30 Visita guidata di IRSINA:
-centro storico
-Cattedrale, con opere del Mantegna
-chiesa, convento e cripta di San Francesco (con affreschi giotteschi commissionati dalla duchessa Antonietta del Balzo, imparentata con la regina Giovanna I d’Angiò)
-Museo
Ore 20 partenza per Muro Lucano

Costo 38 euro (Comprende autobus, pranzo, guide turistiche, tutti i biglietti di ingresso)


Per info e prenotazioni 330355033 Cosimo Ponte
Share:

venerdì 13 maggio 2016

Premiazione PREMIO “ SAN GERARDO MAIELLA” - VINCITORI EDIZIONE 2016

Premiazione domenica 19 giugno 2016 ore 17,30 c/o Salone delle Feste della Società OperaiaMuro Lucano - Piazza San Marco (Umberto I)


PREMIO “ SAN GERARDO MAIELLA” - VINCITORI EDIZIONE 2016

SEZIONE ADULTI
-1) “la tua voce sui miei passi (a mio figlio)” Rita Moscardin, Savona
-2) “Nella notte” Primo Sole, Potenza
-3)”Oltre il buio (ad una amica nata cieca)” Gaetano Catalani, Ardore Marina (Reggio C.)

SEZIONE POESIA DIALETTALE
-1) “U nanu” Paolo Lacava, Fabriano (Ancona)
-2) “A’ mamme” Alessandro DeVita, Pulsano (Taranto)
-3) “O’ treno” Salvatore Cirillo, Buttigliera Alta (Torino)  /
      “I ddui soruru” Gaetano Catalani, Ardore Marina (Reggio C.)

SEZIONE NARRATIVA
-1) “Il diario di Afrah, oltre il velo del silenzio” Rita Moscardin, Savona
-2) “Oltre la montagna, ad un passo dal cielo” Rita Moscardin, Savona

-3) “Io sono Lionardo di Ser Pietro da Vinci” Michele Pilosi, Robbiate (Lecco)


PREMI SPECIALI

-Premio poesia giovani
“Pomona” Giulia Vannucchi, Viareggio (Lucca)

-premio della critica
“Ode al lettore” Barbara Filippone, Palermo

-premio Vincenzo Lordi
“Il destino” Carmelo Caldone, Grottole (Matera)

-premio Pro Loco Murese
“Sguardi nella memoria” Galdino Zaccardo, Muro Lucano (Potenza)

-premio Ass. San Gerardo Maiella
“Piccolo Grande Gerardo” Giuseppe De Santis, Muro Lucano (Potenza)

-premio Fidas Muro Lucano
“Mamma” Irene Mirella Manca, Nardò (Lecce)

-premio Fidas Basilicata
“la favola che ho nel cuore” Carmelo Cossa , La Loggia (Torino)

-premio Ass. C.I.S.(centro iniziative sociali)
“La vita”                                                                         Pasquale Lariccia, Baragiano (PZ)

-premio Città di Muro Lucano
“Il gemito della terra”                                                    Raffaele Caputano,Cava dè Tirreni (SA)

Share:

lunedì 18 aprile 2016

Centenario Prima guerra mondiale - Presentazione libro Dal Bradano al Piave - 30 aprile 2016 Muro Lucano - ore 17.30

Presentazione del libro:
Dal Bradano al Piave
ed. Telemaco edizioni
Codice ISBN: 9788898294190
Formato 16×23, 292 pagine.


30 aprile 2016 ore 17.30 
Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo Soccorso

Piazza San Marco - Muro Lucano

Saranno presenti:

- Filomena Nigro
Presidente Unitre

- Dott. On. Antonio Placido

- Avv. Paolo Galante
Vice presidente del Consiglio Regionale di Basilciata

- Prof. Vincenzo Guglielmucci
Storico

- Avv. Rocco Di Bono
Autore del libro

Coordina:
- Prof Giuseppe Autunno
Direttore dei corsi UNITRE






Capita così che un bracciante lucano venga preso a mille chilometri di distanza (quella che va dal Bradano al Piave) e gettato in trincea a fianco di un contadino piemontese, di un artigiano toscano o di un montanaro bergamasco, costretti tutti a vivere, morire e combattere insieme ad altri uomini che parlano spesso un dialetto tra loro incomprensibile.

Share:

martedì 5 aprile 2016

Sabato 16 aprile 2016 - ... Le ombre del passato - Presentazione del libro di Domenico Laurita

Sabato 16 aprile 2016
ore 17.30
Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo Soccorso
Piazza Umberto I (piazza San Marco)
Muro Lucano (Potenza)

Presentazione del libro di Domenico Lauria

... Le ombre del passato

edizione Paolo Laurita Editore
anno prima pubblicazione 2012,
pagine 148, ill., rilegato
ISBN 8890547669
genere: Narrativa contemporanea

 



Trama: 
Nel 900 c'è un grande ritorno alla licantropia dove gli uomini lupo si affiancano ai licantropi buoni. Ma per il presentatore, la lettura deve essere un viaggio nelle categorie dello spirito, in cui il lettore deve potersi distrarre proprio attraverso una realtà affascinante, in modo che possa essere coprotagonista della storia. Il romanzo si presenta sotto forma di una bella avventura, per poi condurre il lettore in scenari dall'aria vagamente medievale, sulle Dolomiti Lucane e sulle Grotte di Pietrapertosa. Si parla di personaggi e scene inquietanti, oltre che di satanismo. L'intero libro è pervaso da una forma di contrasto,dove accanto ad amori e forti passioni si alternano decapitazioni, gole strozzate e aggressioni improvvise. Realtà e non si mescolano in un gioco continuo. Si viene a creare un clima di forte suggestione lungo tutto il corso della storia. Nico il protagonista è un trovatello che viene appunto trovato da Paolo, un operaio che lo ospita a casa, adottandolo. Ma Nico è alla continua ricerca dei suoi genitori, finchè un bel giorno, riconosce la madre in una fanciulla dietro ai vetri di una finestra e se ne innamora. Si tratta di Nadia, ragazza di 25 anni, violentata proprio come un uomo-lupo che si scoprirà trattarsi proprio del padre di Nico. Si crea quindi un tentativo di violenza verso una fanciulla. Suo zio, Achille è invece un pensionato che vive chiuso nel suo mondo e non apre la porta a nessuno. Ogni tanto però quest'uomo va ad approvvigionarsi di sangue. Tutta questa storia serve ad introdurre il personaggio di suor Delizia. Non dire che il bene e il male sono entità inseparabili, come due facce della stessa medaglia. Si mette quindi in risalto il fatto che la vita stessa è fatta di contrasti e che ci piacciano o no, trovandoci immersi nella realtà, dobbiamo saper vivere sia l'uno che l'altro aspetto. 

tratto da www.lapretoria.it
Share:

venerdì 11 marzo 2016

12 marzo 2016 - ore 17.30 - Nordic Walking, ambiente e salute: sabato a Muro Lucano il convegno medico di Unitre e Walking School Italia

Ci saranno esperti del settore a Muro Lucano per il convegno medico denominato “Nordic Walking: valorizzazione ambientale e salute a Muro Lucano”, organizzato dall’Unitre locale con la collaborazione della Walking School Italia.
L’appuntamento è alle 17.30 di sabato 12 marzo nel Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo Soccorso di piazza Umberto I°.
Share:

mercoledì 17 febbraio 2016

GITA UNITRE NELLE MARCHE (22-25 Aprile 2016)

GITA UNITRE NELLE MARCHE (22-25 Aprile 

2016)

-Venerdi 22 Aprile

Ore 6.30 partenza da Muro Lucano

Ore 13.30 arrivo e visita di ASCOLI PICENO

Piazza del popolo con Palazzo dei Capitani del Popolo (sec. XIII), lo storico Caffè Meletti in stile
Liberty, la chiesa di San Francesco (sec. XIII-XVI) e la Loggia dei Mercanti. 
Piazza Ventidio Basso. Corso Mazzini con palazzi in stile barocco.
Piazza Arringo, dove si trovano il battistero di San Giovanni, la cattedrale di Sant'Emidio (con
cripta), il palazzo vescovile e il palazzo dell'Arengo. Piazza delle Donne (torri e case medievali).
Le chiese dei Santi Vincenzo e Anastasio ( “la chiesa di cioccolata”), di Sant’Emidio alle Grotte
(sec. XVIII), di San Vittore (cripta con affreschi).
Forte Malatesta e chiesa s. Maria del lago con museo dell’alto medioevo (il tesoro dei Longobardi).
Palazzetto longobardo. Ponte romano di Augusto

Ore 18 partenza per Ancona ,Ore 20 cena e pernottamento presso Hotel Fortuna, Ancona

-Sabato 23 Aprile

Ore 10 visita di URBINO

Palazzo Ducale con museo (galleria nazionale delle Marche), centro storico patrimonio unesco,
oratorio san Giovanni, Duomo, casa di Raffaello Sanzio, chiesa di San Francesco.

Ore 15.30 GRADARA

Visita del Borgo medievale con la doppia cinta muraria, la Rocca (castello di Paolo e Francesca), il
camminamento di ronda, porta nova, la Chiesa di San Giovanni e la “Passeggiata degli innamorati”.

Ore 18 partenza per Ancona, cena e pernottamento

-Domenica 24 Aprile

Ore 10 visita di FABRIANO

Museo della carta e della filigrana, Palazzo del podestà (in stile gotico, con all’interno mostra di
Gentile da fabriano), Cattedrale di San Venanzio, Ex ospedale s.Maria del Buon Gesù con
pinacoteca civica. Loggiato di san Francesco, oratorio della carità. Chiesa san Agostino (affreschi
medievali), chiesa san Domenico, Chiesa san Benedetto (in stile barocco)

Ore 16 visita di ANCONA

Arco di Traiano, Duomo di San Ciriaco, Teatro delle Muse, Chiesa di Santa Maria delle Scale,
Piazza del Plebiscito o Piazza del Papa, fontana delle tredici cannelle, fontana dei cavalli.
Al termine tempo libero, ore 20 cena e pernottamento

-Lunedì 25 Aprile

Ore 9.30 visita di LORETO

Basilica, Museo Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto, Appartamenti pontifici. Tempo libero

Ore 14 visita di RECANATI

Cattedrale,chiesa S. Anna, palazzo comunale e torre civica, Chiesa S. Domenico, torre del passero
solitario, palazzo Venieri, palazzo Antici, palazzo Roberti, piazza del Sabato del villaggio, casa di
Silvia, palazzo di Leopardi, monumento funebre, belvedere sull’infinito, teatro storico.

Ore 16.30 partenza per Muro Lucano

Il costo del viaggio culturale è di 235 euro.

La quota comprende : autobus, trattamento mezza pensione in hotel a 3 stelle ad Ancona (3 notti,
colazioni e cene; ¼ vino e ½ litro d’acqua inclusi). Pranzi liberi, a carico dei partecipanti.
Guide turistiche per tutte le località. Noleggio obbligatorio delle radioline per Santuario di Loreto.
Biglietti di ingresso: museo ad Ascoli; Palazzo Ducale, oratorio S. Giovanni e casa di Raffaello a
Urbino;castello di Gradara; museo della carta di Fabriano; Museo della Santa Casa di Loreto.

Per info e prenotazioni 330355033 coponte@tiscali.it

Share:

mercoledì 10 febbraio 2016

8 marzo 2016 ore 17.00 - Trabocchetti di Corte (spettacolo teatrale) - Salone delle feste - Muro Lucano

8 marzo 2016 ore 17.00
Salone delle Feste della Società Operaia di Mutuo Soccorso

Trabocchetti di corte
La Regina Giovanna I d’Angiò, tra storia, leggenda, teatro e prospettive psicosocio-criminologiche.

INTERVERRANNO

Dott.ssa Filomena Latronico - Criminologa

Dott. Gaetano Rivelli - Psicologo

Dott.ssa Maria Chiara Calò - Sociologa

Saluti Milena Nigro - Presidente UNITRE

Testo di Rosanna Filomena

Musiche di Angelo Violante

Scenografia di Nino Oriolo

Saluti Prof.ssa Lucia Pacella - Ass. alla Cultura


Evento organizzato da:
- Unitre di Muro Lucano
- C.I.S. centro iniziative sociali  di Muro Lucano
- Fidas di Muro Lucano

Si ringrazia:
- Comune di Muro Lucano
- Matera 2019
- Fondazione con il sud




Share:

Buono da 200€ su amazon se apri un conto hellobank con codice MGM307236947

Buono da 200€ su amazon se apri un conto hellobank con codice MGM307236947
Codice sconto MGM307236947
Unitre Muro Lucano. Powered by Blogger.

Segui Unitre tramite email

Archivio blog